Garden” prevede l’installazione nell’area – giardino privato adiacente allo spazio espositivo, di un intervento scultoreo.
Il progetto con cadenza annuale vede l’opera di un giovane scultore relazionarsi alle peculiari caratteristiche dello spazio.
Il dialogo fra questi due soggetti, pratica scultorea e spazio, è il tema stesso dell’intervento.

Web Design by PHROOM agency